Prova Gratuita

Compila la form

Contratto di utilizzo

DEFINIZIONE DELLE PARTI

Il presente contratto di fornitura di servizi viene stipulato tra l'azienda INITIATIVA s.r.l. con sede in Milano - Via Piave 40/b, Partita Iva 05689690963, di seguito denominata semplicemente INITIATIVA, e l'utente quale sottoscrittore del contratto o modulo di adesione, di seguito denominato semplicemente utente.

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO

INITIATIVA fornisce all'utente l'accesso alla piattaforma denominata SMIX, utilizzabile per la gestione dei messaggi, provenienti via SMS o APP mobile, la loro conseguente archiviazione e la gestione di notifiche di avvenuta ricezione sia verso il committente del servizio che per i mittenti dei messaggi.
Nella versione di prova gratuita del servizio, è possibile spedire messaggi, via SMS o tramite APP mobile, da un qualsiasi apparato per seguire il flusso informativo della ricevuta di ritorno e della email di inoltro, per un totale di cinque volte. Nella versione commerciale del servizio, solo gli utenti definiti nell'ambito di un singolo cliente sottoscrittore il contratto potranno accedere all'interezza dei messaggi oltrech alla definizione dei mittenti/destinatari. In fase di parametrizzazione dell'account, il cliente dovrà comunicare il periodo entro cui i dati verranno conservati nella propria interezza prima di essere anonimizzati (sia nelle indicazioni del mittente/destinatario che nei testi) al fine di rendere la conservazione dei dati conforme alle indicazione di conservazione dei dati sensibili date dal dlgs 196/2003.

OGGETTO DEL CONTRATTO

Con la sottoscrizione del presente contratto si richiede a INITIATIVA di mettere a disposizione i suoi servizi secondo le caratteristiche indicate su questo stesso contratto.
I servizi sono resi in abbonamento da INITIATIVA all'utente dietro il pagamento da parte dell'utente del corrispettivo, come da listino tariffe in vigore al momento della sottoscrizione del contratto o modulo di adesione.
Le clausole del presente contratto si intendono interamente in vigore ed accettate dal cliente anche in caso di utilizzo non oneroso e/o temporaneo dei servizi forniti a qualsiasi titolo da INITIATIVA .

UTILIZZO DEI SERVIZI E RESPONSABILITÁ DEL CLIENTE

Il Cliente si impegna ad utilizzare i servizi con la migliore diligenza, rispettando le regole di utilizzo indicate negli Ordini ed in modo tale da non compromettere, per i Servizi offerti da INITIATIVA in condivisione, la stabilità, la sicurezza e la qualità dei Servizi stessi anche con riguardo all'uso degli altri. In tale situazione, INITIATIVA si riserva il diritto di interrompere la fornitura del Servizio con preavviso da comunicarsi anche via email nelle 48 ore precedenti, qualora vi siano comprovate ragioni che indichino che l'utilizzo del Cliente possa compromettere la stabilità, sicurezza e qualità dei Servizi offerti in condivisione. Il Cliente si impegna inoltre a non utilizzare i Servizi per finalità illecite ed a non violare in alcun modo tutte le norme nazionali ed internazionali, anche regolamentari, applicabili. In particolare il Cliente si impegna a non inviare, e a non fare inviare da terzi, contenuti violativi della privacy, dei diritti d'autore e proprietà intellettuale, o contenuti pornografici, blasfemi o offensivi, o che possano in alcun modo ledere o mettere in pericolo l'immagine di terzi o di INITIATIVA. Il Cliente, inoltre, si impegna a non compiere attraverso il proprio accesso ad Internet atti di pirateria informatica. Il Cliente garantisce che non effettuerà spamming, ovvero l'invio di comunicazioni non autorizzate, non richieste e/o non sollecitate dai destinatari. INITIATIVA ricorda che tale pratica è vietata dal D. Lgs 196/03 a tutela della privacy. INITIATIVA sottolinea, inoltre, che considererà il Cliente responsabile anche qualora l'attività illegale di spam venga effettuata anche attraverso servizi diversi da quello acquistato da INITIATIVA e coinvolga anche indirettamente un servizio di INITIATIVA o direttamente la struttura tecnica di INITIATIVA. INITIATIVA si riserva il diritto di sospendere immediatamente il Servizio qualora, a suo insindacabile giudizio o attraverso segnalazione di terzi, ritenga che il Cliente compia attività violanti gli obblighi previsti nel presente contratto. In tal caso, il Cliente, a seguito di segnalazione anche via e-mail da parte di INITIATIVA dovrà provvedere immediatamente ad eliminare le cause della contestazione od a fornire idonea documentazione provante il pieno rispetto della normativa vigente della attività da lui svolta. In caso di mancato immediato riscontro INITIATIVA avrà il diritto di risolvere immediatamente ed unilateralmente il contratto fermo restando il diritto all'integrale pagamento del corrispettivo ed il diritto di INITIATIVA ad agire per l'integrale risarcimento dei danni eventualmente subiti. Il Cliente riconosce di essere il solo ed esclusivo responsabile per le attività svolte attraverso il Servizio o a lui direttamente o indirettamente riferibili, e ciò anche nel caso in cui il Cliente abbia sottoscritto un ordine per conto di terzi soggetti da lui autorizzati all'utilizzo del Servizio, ed in particolare di essere responsabile dei contenuti e le comunicazioni trasmesse tramite i Servizi. Pertanto INITIATIVA non può essere ritenuta in alcun modo responsabile per illeciti, penali, civili ed amministrativi commessi dal Cliente per mezzo del Servizio. Il Cliente si obbliga a manlevare e, comunque, a tenere indenne INITIATIVA da qualsiasi azione, istanza, pretesa, costo o spesa, incluse le ragionevoli spese legali, eventualmente derivanti alla stessa a causa del mancato rispetto da parte del Cliente delle obbligazioni assunte e delle garanzie prestate con l'accettazione delle presenti Condizioni Generali di Servizio o con un Ordine e comunque connesse all'utilizzo dei Servizi da parte del Cliente.

LIMITAZIONI DELLA RESPONSABILITà DI INITIATIVA

INITIATIVA si impegna ad impiegare la migliore tecnologia di cui è a conoscenza e le migliori risorse a sua disposizione per fornire i Servizi oggetto dei singoli Ordini. Il Cliente conviene e concorda che INITIATIVA Italia non potrà in alcun caso essere ritenuta responsabile dei ritardi o malfunzionamenti nella prestazione dei Servizi dipendenti da eventi fuori dal ragionevole controllo di INITIATIVA quali, a titolo esemplificativo:
  • eventi di forza maggiore ovvero per guasti imputabili a cause di incendio, esplosione, terremoto, eruzioni vulcaniche, frane, cicloni, tempeste, inondazioni, uragani, valanghe, guerra, insurrezioni popolari, tumulti, scioperi ed a qualsiasi altra causa imprevedibile ed eccezionale che impedisca di fornire il servizio concordato;
  • eventi dipendenti da fatto di terzi quali, a titolo meramente esemplificativo, l'interruzione o il malfunzionamento dei servizi degli operatori di telecomunicazioni/fornitori e/o delle linee elettriche e/o connessioni Internet;
  • malfunzionamento dei terminali o degli altri sistemi di comunicazione utilizzati dal Cliente;
  • mancanza di copertura sulle SIM o discontinuità di servizio dovuto al fornitore di servizi mobili telefonici;
  • chiusura della numerazione (SIM) da parte di un operatore di telefonia mobile per qualsiasi motivazione;
In caso di interruzione del Servizio, INITIATIVA si impegna a ripristinare il servizio nel minor tempo possibile e si precisa che è previsto un rimborso da parte di INITIATIVA nei confronti del cliente in caso di mancato funzionamento del servizio in modo continuativo per più di 72 ore, il rimborso è relativo alla sola restituzione della quota parte relativa da una mensilità del servizio. Il Cliente, inoltre, conviene e concorda che INITIATIVA non potrà in alcun caso essere ritenuta responsabile per atti od omissioni compiuti dal Cliente e in contrasto con le obbligazioni da questi assunte ai sensi delle presenti Condizioni Generali di Servizio o di un Ordine, così come non potrà essere ritenuta responsabile per malfunzionamenti dovuti a vizi dei mezzi indispensabili all'accesso, ad un uso improprio degli stessi e/o delle modalità di accesso al servizio da parte del Cliente o di terzi. INITIATIVA non potrà essere in nessun caso ritenuta responsabile nei confronti del Cliente o di terzi per perdita di profitto, mancato guadagno, n per qualsiasi altra forma di lucro cessante o danno indiretto e consequenziale connesso all'esecuzione delle presenti Condizioni Generali di Servizio o di ogni singolo Ordine. Il Cliente è informato che i Servizi potranno essere sospesi, cancellati o trasferiti su richiesta delle Autorità cui i Servizi sono soggetti. Proprietà delle anagrafiche, dei messaggi e adempimenti delle parti I contenuti dei messaggi inviati dal CLIENTE e le anagrafiche utilizzate sono di esclusiva proprietà del CLIENTE, e INITIATIVA si impegna a non farne alcun uso diverso da quello previsto per l'adempimento del contratto. In particolare INITIATIVA si impegna a: non cedere o mettere a disposizione a terzi gli elenchi anagrafici, in modo parziale o totale, temporaneo o definitivo, a non farne uso ad alcun titolo, se non a fini statistici e di miglioramento del servizio, a non mantenerne copia, salvo quella indispensabile all'esecuzione del servizio e ai sensi della normativa vigente.

TRATTAMENTO DATI PERSONALI - LEGGE N. 196/2003 E SUCCESSIVE MODIFICHE

Presso INITIATIVA saranno raccolti ed archiviati i dati anagrafici e commerciali relativi al modulo di sottoscrizione allo scopo di adempiere agli obblighi fiscali, tributari e quant'altro necessario all'attivazione, gestione e/o mantenimento dei servizi forniti da INITIATIVA oltrech eventuali comunicazioni inerenti nuovi servizi offerti da INITIATIVA s.r.l. I dati vengono inseriti in un archivio in cui vengono raccolti i dati anagrafici dei clienti. La natura del conferimento dei dati è obbligatoria per consentire l'adempimento degli obblighi di legge derivanti dalla messa in atto dei servizi richiesti. In caso di rifiuto a fornire i dati anagrafici e fiscali identificativi saremo impossibilitati all'erogazione dei servizi. I dati assunti verranno comunicati ai ns. uffici amministrativi per assolvere agli obblighi di tenuta contabilità ed eventualmente a terzi per l'attivazione, gestione e/o mantenimento dei servizi forniti da INITIATIVA. INITIATIVA sarà fornitrice del servizio di comunicazione verso i destinatari del Cliente e per conto del Cliente solamente in qualità di RESPONSABILE ESTERNO al trattamento dati, di cui questo contratto rappresenta anche formale incarico, possedendo le capacità tecniche per ricoprire tale ruolo solo ed esclusivamente in relazione alla gestione informatica dei database del Cliente, escludendo la responsabilità del loro contenuto e del loro utilizzo da parte del cliente stesso. TITOLARE del trattamento dei dati è il cliente nella persona del legale rappresentate. In tale sua attività di trattamento dei dati, INITIATIVA si impegna a:
  • avvalersi soprattutto di strumenti informatici e/o telematici con CPU allocata nel territorio italiano onde evitare una qualunque necessità burocratica per il flusso transfrontaliero dei dati, adottando logiche strettamente correlate alle finalità delle prestazioni che INITIATIVA è obbligata a rendere al Cliente e nella stretta osservanza delle vigenti disposizioni in materia, anche in ordine alla sicurezza dei dati;
  • adottare le necessarie misure minime di sicurezza in linea con le disposizioni del Codice Privacy vigente;
  • La raccolta del consenso al trattamento dei dati, costituenti le Anagrafiche dei destinatari dei messaggi è una responsabilità esclusivamente a carico del Cliente, che è TITOLARE del trattamento dei dati e che si impegna, ove necessario, a comunicare e a ricevere accettazione della propria informativa privacy ai destinatari. In tale informativa dovrà essere indicato espressamente il fatto che per la consegna delle comunicazioni possono essere utilizzati servizi esterni tra cui quello offerto da INITIATIVA.
INITIATIVA si ritiene manlevata dalla responsabilità sulle modalità adottate dal cliente per l'inserimento dei dati nei database messi a disposizione per l'utilizzo dei servizi, nonch dalle modalità di acquisizione del consenso per l'utilizzo di tali strumenti. Al fine della conservazione dei dati, Initiativa, non conoscendo la natura dei dati, obbliga il cliente a comunicare il periodo entro cui i dati dovranno essere conservati nella propria interezza prima di essere eventualmente anonimizzati (sia nelle indicazioni del mittente/destinatario che nei testi) al fine di rendere la conservazione dei dati conforme alle indicazione di conservazione dei dati date dal d.lgs. 196/2003 anche nel caso il contenuto dei messaggi potesse conformare dato come sensibile ai senso dello stesso decreto. Disponibilità del servizio Con il presente Contratto INITIATIVA si obbliga a rendere disponibile il servizio SMIX con un tasso di disponibilità up-time del 98%, per 24 ore giornaliere e per 365 giorni all'anno, esclusi 3 giorni di manutenzione ordinari. Questa disponibilità non è comprensiva dei seguenti servizi non direttamente erogati da INITIATIVA e di cui INITIATIVA non può farsi carico: disponibilità di Internet presso il Cliente, problemi hardware, software, di network interni alla struttura organizzativa del Cliente. Alla definizione del livello di servizio concordato vanno esclusi i giorni di manutenzione ordinaria e straordinaria comunicati preventivamente al Cliente da INITIATIVA. Durante i giorni festivi e dalle 21.00 alle 6.00 dei giorni lavorativi, potranno essere necessari occasionali interruzioni del servizio a causa delle operazioni di manutenzione del programma e non entreranno nel calcolo del livello di servizio concordato.

OBBLIGHI DI INITIATIVA

INITIATIVA si impegna a mantenere l'efficienza del servizio offerto. Qualora INITIATIVA fosse costretta ad interrompere il servizio per eventi eccezionali o manutenzione, INITIATIVA cercherà di contenere nel minor tempo possibile i periodi di interruzione e/o mal funzionamento. INITIATIVA definirà le appropriate procedure di accesso ai servizi e si riserva la facoltà di poterle migliorare in qualsiasi momento per poterne incrementare l'efficienza. INITIATIVA fornirà al cliente tutte le specifiche tecniche per poter accedere ai servizi stessi.
Durata e recesso Il contratto ha la durata di mesi 12 (dodici) che decorrono a partire dalla firma del documento "Conferma d'ordine" redatto da INITIATIVA e inviato al Cliente, oppure dall'acquisto online tramite e-commerce. Le parti possono prevedere che il contratto abbia una durata superiore ai 12 mesi con apposita clausola da inserire nella "Conferma d'Ordine". Il contratto si intende tacitamente rinnovato per una pari durata (es. 12 mesi, 24 mesi, 36 mesi ecc.) in mancanza di disdetta da comunicarsi tramite Lettera Raccomandata A.R. oppure inviando un messaggio di Posta Elettronica Certificata (PEC - valida solo se anche il mittente utilizza una casella certificata) all'indirizzo LEGALE@PEC.INITIATIVA.IT almeno 30 (trenta) giorni prima della naturale scadenza del presente contratto.
In caso di disdetta presentata oltre il sopracitato termine essenziale, la stessa disdetta non avrà effetto e il CLIENTE dovrà corrispondere per intero il corrispettivo per il periodo successivo, anche in caso di mancato uso. Nel caso in cui il CLIENTE non provveda al pagamento del canone annuale la INITIATIVA potrà a suo insindacabile giudizio sospendere il servizio SMIX ed esigere in ogni caso il pagamento dell'intero importo del canone annuale. Il pagamento di tutte le somme dovute a INITIATIVA in base al presente contratto non potrà essere ritardato o sospeso per nessuna ragione, con espressa rinuncia a qualsiasi deroga.
Il numero telefonico associato alla SIM in uso al cliente, se di proprietà di Initiativa srl, rimarrà di proprietà della stessa anche al termine del contratto. In caso contrario Initiativa srl avrà 60 giorni per il processo di restituzione.

CORRISPETTIVO, FATTURAZIONE E PAGAMENTI

Per l'utilizzo del sopra citato servizio SMIX il CLIENTE si obbliga a versare un canone periodico nei tempi e nei modi indicati nel documento "Conferma d'ordine", oppure nell'ordine "online" se l'acquisto è perfezionato tramite sito e-commerce, salvo per l'utilizzo nell'eventuale periodo di prova gratuita iniziale (trial). Le parti stabiliscono che in caso di ritardo nel pagamento del suddetto canone gli interessi moratori saranno calcolati in base all'articolo 5 del Decreto legislativo 9 ottobre 2002 n.231 e successive modifiche. Nel caso in cui il pagamento non sia pervenuto, dopo 30 giorni dalla scadenza verrà disabilitata qualsiasi funzionalità della piattaforma e dopo 45 giorni verranno cancellati tutti i dati referenti all'utenza del CLIENTE.
Il canone annuale del servizio SMIX potranno essere soggetti ad un aumento annuale. In caso di aumento , INITIATIVA avviserà con preavviso scritto di almeno 60 giorni prima della scadenza del contratto, via posta ordinaria, fax, o direttamente all'interno della console SMIX, oppure fornendo la comunicazione via posta elettronica all'indirizzo email del Cliente. Le nuove tariffe saranno applicate dalla data di rinnovo del contratto e saranno mantenute inalterate per un anno. Il Cliente, nel caso in cui non accetti le nuove tariffe valevoli dal rinnovo contrattuale annuale, dovrà, ai sensi dell'articolo seguente, dare disdetta del presente contratto nei termini previsti; diversamente, le nuove tariffe si intenderanno accettate e verranno legittimamente applicate dalla data del rinnovo contrattuale.

DATI AGGREGATI

Come stabilito tra le parti, INITIATIVA possiede e continuerà a possedere e trattare tutti i diritti, i titoli e gli interessi a tutte le informazioni aggregate e statistiche, analisi o dati creati dall'utilizzo della piattaforma SMIX da parte dei suoi clienti.
Tali dati aggregati non includono alcun dato personale e il Cliente autorizza espressamente INITIATIVA ad utilizzare gli stessi al fine di migliorare i servizi erogati ovvero a fine di informazione statistica pubblicabile anche in qualsiasi forma aggregata.

CANCELLAZIONE DATI

INITIATIVA potrà cancellare il contenuto dei dati archiviati per conto del cliente dopo 45 (quarantacinque) giorni dopo la data di scadenza dell'account del Cliente, nel caso non abbia rinnovato il contratto, o nel caso il contratto si sia risolto per altre cause. Nel caso in cui il Cliente volesse avere copia dei database utilizzati durante l'utilizzo del servizio deve farne richiesta scritta a INITIATIVA: decorso il termine su menzionato, i dati verranno cancellati e non potranno più essere recuperati. Tempistiche di conservazione più lunghe possono essere dettate da esigenze diverse da quelle indicate all'interno di questo contratto, in particolare in caso di indagini da parte della Polizia Giudiziaria o Enti preposti ad eventuali controlli.

PROVA GRATUITA

INITIATIVA può offrire periodi di prova gratuita del servizio SMIX ai nuovi Clienti. Tale periodo di prova è da intendersi come finalizzato unicamente alla prova delle funzionalità, con invii limitati verso indirizzi di prova del Cliente stesso. Nessun costo è dovuto per usufruire della prova gratuita.

RESPONSABILITA' DI UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA

In nessun caso INITIATIVA n i propri dipendenti e/o collaboratori che abbiano partecipato alla creazione, alla produzione o alla fornitura dei servizi di INITIATIVA potranno essere ritenuti responsabili per qualsivoglia diretto o indiretto, inerente, speciale o conseguente danno di qualsiasi natura, sia contrattuale che extracontrattuale, derivante dall'attivazione o dall'impiego dei servizi di INITIATIVA e/o dalla interruzione del funzionamento di tali servizi. Tali disposizioni permangono valide ed efficaci anche dopo la cessazione della durata del presente contratto, per scadenza dei termini, risoluzione o recesso dello stesso.
Eventuali danni derivanti dall'utilizzo della piattaforma Nessun risarcimento danni potrà essere richiesto a INITIATIVA per danni diretti e/o indiretti causati dall'utilizzo o mancata utilizzo dei servizi.
Validità modifiche e/o integrazioni INITIATIVA potrà modificare unilateralmente i Termini e le Condizioni del presente contratto senza alcuna limitazione. Ogni modifica sarà effettiva dal momento in cui comunicata ufficialmente al Cliente. Il continuo utilizzo da parte del Cliente del servizio, oggetto del presente contratto, anche successivamente alle modifiche e/o integrazioni apportate da INITIATIVA, è da intendersi quale accettazione esplicita delle stesse da parte del Cliente. Nel caso in cui il cliente non intenda accettare le modifiche e/o integrazioni apportate, lo stesso dovrà comunicarlo ad INITIATIVA e non dovrà più utilizzare il servizio SMIX.

CLAUSOLA RISOLUTIVA

INITIATIVA si riserva il diritto di dichiarare il contratto risolto ai sensi e per gli effetti di cui all'articolo 1456 del codice civile con semplice comunicazione scritta da inviarsi a mezzo di posta elettronica nei casi di inadempimento alle obbligazioni contenute nei punti: OBBLIGHI, DIVIETI E RESPONSABILITA' DELL'UTENTE, restano in ogni caso impregiudicati i diritti di INITIATIVA alla percezione dei corrispettivi per i servizi contrattualizzati anche se non completamente usufruiti.

FORO DI COMPETENZA

Per qualsiasi controversia nascente o derivante dall'applicazione del presente contratto, le parti derogano convenzionalmente la competenza in favore del foro di Milano.